Gwen Stefani: “La relazione con Blake, un dono”

Gwen Stefani
Gwen Stefani

Gwen Stefani: “La relazione con Blake, un dono”

Per Gwen Stefani “La relazione e gli ultimi 4 anni con Blake Shelton sono stati un dono”.

La cantautrice, stilista, attrice e doppiatrice statunitense parla della maternità e della sua relazione di quasi quattro anni con il fidanzato Blake Shelton nella sua cover per il numero di novembre di SHAPE.

Gwen Stefani è molto grata al fidanzato Blake Shelton mentre si avvicinano al loro quarto anniversario, il ​​mese prossimo.

Nella sua cover per il numero di novembre di SHAPE, la cantante dei No Doubt ha spiegato come la sua relazione sia stata “un dono”.

Da quando lei e Shelton si sono innamorate sul set di The Voice nel 2015 a seguito dei rispettivi divorzi (Shelton dalla compagna Miranda Lambert e Stefani del rocker Bush Bush Gavin Rossdale).

“Mi sento come se avessi trascorso gli ultimi quattro anni a guarire – sai, cercando di ricostruire la mia vita”, ha detto Stefani, 50 anni. “Avere un migliore amico come Blake per aiutarmi a fare questo è stato uno dei più grandi regali.”

Stefani ha continuato dicendo che si dividono tra Los Angeles, dove lei e Shelton, 43 anni, stanno attualmente girando la stagione 17 di The Voice, e il ranch di Shelton in Oklahoma.

“Sono un prodotto insolito di una normale famiglia della California”, ha detto.

“I miei genitori si sono conosciuti al liceo, mia madre non ha mai lavorato e la domenica andavamo in chiesa.

Ora posso viaggiare per il mondo. E passare del tempo nel mezzo dell’America [nel ranch di Blake] – è qualcosa che non mi aspettavo.

Il modo in cui viviamo nel ranch è davvero semplice. Ci sono angurie che Blake ha piantato e tutti i miei fiori di campo. È un bel contrasto con L.A., anche se tengo 20 polli nel cortile anche qui a casa”.

View this post on Instagram

#thankuGOD 4 @blakeshelton gx

A post shared by Gwen Stefani (@gwenstefani) on

“Adoro avere progetti. Ma adoro anche essere nel mio letto e avere dei periodi di inattività”, ha detto. “Adoro sapere che non ho il senso di colpa di essere così impegnata da non prendere i miei figli a scuola”.

“L’equilibrio è la cosa più difficile, ma è anche la più importante: stare con la mia famiglia, avere del tempo con Blake dove guardiamo solo film”.

Ha aggiunto in seguito: “Sembra che, con la tua carriera, devi continuare a nuotare, continuare a muoverti, altrimenti resterai indietro”.

“Non mi piace sentirmi così. Voglio fare cose creative quando voglio, e voglio smettere di inseguire. È difficile, ma mi piace davvero prendermi dei momenti per la mia famiglia”, ha concluso.

 

Loading...